Crea sito

1° Raduno sociale 2018

              

           Festa  del  Tesseramento 

                                   Area Sosta Park Jonio

                   Via Collegio (vicino campi da tennis)

                           98027 Roccalumera (ME)

27/28 Gennaio 2018

GPS:  Nord :37° 98' 04.86"     Est:  15° 39' 62.98"

               

 

 

 



Il Gruppo Campeggiatori Catania, dopo il tour di Capodanno 2018, sabato 27 gennaio e domenica 28 effettuerà un raduno per i soci e coloro che sono interessati ad iscriversi al Club.  La Festa del Tesseramento, presso l’area di sosta PARK JONIO a Roccalumera.

Sabato 27 gennaio

 Ore   12.00   Arrivo presso l’area di sosta “Park Jonio”.

Ore   20.30   Grande festa del pane condito, offerto dall’Associazione, a seguire……...

Serata Musicale con Melo  Ricca 

 


                                         Domenica 28 gennaio 

Mattinata libera, chi interessato può partecipare alla Santa Messa presso

                            La chiesa madre di Roccalumera

Ore   13.00   Sarà offerta dall’Associazione una maccheronata

Ore   16.00   Fine raduno

 La quota di partecipazione è di € 11.00 per l’area di sosta  

Per motivi organizzativi è indispensabile la prenotazione entro giorno 25                          gennaio telefonando al 3475236440.

           Raduno riservato ai soci o chi interessato al tesseramento

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti a persone e/ocose che dovessero verificarsi durante lo svolgimento del raduno.

Il programma potrà subire variazioni.

             In loco sarà attiva la segreteria per la durata del raduno

 

                                                                                                           Il  Direttivo

 

 

 

              

Capodanno in Tour
di Giuseppe Trovato

 Non è un evento banale, ma è un appuntamento al quale  i nostri Soci non vogliono  mai mancare, per brindare  al Nuovo anno tutti assieme e poi  esplorare paesi e luoghi  poco conosciuti  della nostra Sicilia. Musica, bollicine, abiti scuri, acconciature particolari  e, soprattutto, tanta voglia di stare insieme per condividere con gli amici i sogni e le speranze suscitati dall’arrivo dell’Anno nuovo. Concluso il cenone, a  mezzanotte del 31 , tappi in aria e calici pieni  di spumante all’Hotel dei pini di Porto Empedocle.  Poi … tutti   in pista a ballare.                                                    Un coinvolgimento totale al quale tutti partecipano con leggerezza ed allegria, con gioia e spensieratezza.      Il Tour  inizia giorno due. Ci sono luoghi e paesi che lasciano nell’animo tracce profonde, indelebili, per i tesori che conservano, per le bellezze paesaggistiche che li circondano , per le suggestioni che sanno evocare. Molti paesi della Sicilia sono così. La loro storia, le loro tradizioni  ben conservate, alimentano la memoria del passato ed anche i sogni e i progetti del futuro prossimo. La casa natale di Pirandello, il Castello chiaramontano  di  Siculiana, i tesori della sua Chiesa –Madre, la “Nannaredda” con  antichi suoni e testi riportati in vita da giovani del luogo, il Monastero delle benedettine di Palma di Montechiaro  ( un autentico scrigno di tesori inestimabili ), il Castello di Naro e le sue Chiese barocche, infine Campobello di Licata con i  murales e il Parco della Divina Commedia.  Ci sono paesi dove abbiamo  visto tanto degrado, ma dove abbiamo incontrato giovani e meno giovani aperti alle innovazioni, capaci di coniugare la memoria del passato con la certezza di tradurre i sogni in realtà. Molti sono gli esempi da ricordare: i giovani del Museo METE e l’ACSI Nannaredda di Siculiana,  ma uno   in particolare lo vogliamo citare. Si chiama  Tano Avanzato ed è un artista poliedrico, un intellettuale a 360 gradi, un autentico interprete dell’animo popolare di Campobello di Licata. Abbiamo incontrato Amministratori ai quali il nostro Presidente, Angelo Cannistraci, ha chiesto risposte vere alle esigenze del Turismo itinerante. Siamo certi che alcune risposte arriveranno. Nell’attesa, ringraziamo gli Amministratori incontrati per averci accolto a braccia aperte.

Per il Gruppo campeggiatori Catania: Giuseppe Trovato